RIAPERTURA AL PUBBLICO DELLA SALA STUDIO

21/05/2020

Archivio di Stato di Sassari

L'Archivio di Stato di Sassari riapre la Sala Studio dal 26 maggio 2020 nelle giornate di martedì e giovedì con le seguenti modalità:

gli utenti accedono ai locali dell’Archivio di Stato di Sassari, obbligatoriamente muniti di mascherina, guanti, penna e fogli propri, previa prenotazione da effettuarsi per via telefonica al numero 079/233470 entro le ore 13:00 del giorno precedente. Ogni utente può prenotare un turno alla volta: nell’eventualità che il turno successivo non abbia raggiunto le quattro unità previste, l’utente potrà rimanere anche per le ore seguenti. Sarà garantito l’accesso al maggior numero di richiedenti applicando il principio di rotazione delle presenze nei giorni di apertura;

viene ammesso un numero massimo di quattro utenti per ciascun turno; sono previsti due turni al mattino dalle 8:30 alle 10:45 e dalle 11:15 alle 13:30, inframezzati da mezz’ora dedicata al ricambio di aria; il martedì il turno pomeridiano si articolerà dalle 14:45 alle 17:00;

per ciascun turno ogni utente può consultare 3 unità archivistiche. Una volta terminata la consultazione, il pezzo viene ritirato e collocato in quarantena per 10 giorni.

La consultazione dei libri della Biblioteca di Istituto è soggetta alle medesime disposizioni di cui sopra;

non è consentita la consultazione degli inventari cartacei. Il personale di Sala Studio fornisce, eventualmente, l’assistenza necessaria alle ricerche, preferibilmente per via telefonica al momento della prenotazione o per e-mail.